Il direttore dell’Associated Press difende l’espulsione di uno scrittore filo-palestinese nonostante la reazione del personale: la nostra credibilità è stata “testata”

Agenzia di stampa Il caporedattore Brian Carofilano ha difeso il licenziamento da parte dell’esecutore testamentario del suo socio di notizie recentemente assunto Emily Wilder la domenica, Dice alla CNNBrian Stelter T.Odia il suo attivismo sui social media e mette “alla prova” la credibilità dell’AP.

“È davvero importante che manteniamo la nostra credibilità in queste storie, la sicurezza dei giornalisti in gioco e la credibilità dell’Associated Press”, ha detto Carovellano durante un’apparizione alla CNN durante il fine settimana.

Il personale della stampa associato “rifiuta con veemenza” il trattamento di Emily Wilder e chiede chiarezza quando viene colpito

Wilder è stato licenziato all’inizio di questo mese dopo che un gruppo universitario ha richiamato l’attenzione sul suo passato attivismo Twitter E il suo impegno con Students for Justice in Palestine. Il gruppo si è riferito a Wilder come un “incitatore anti-israeliano” per la sua protesta contro il “diritto di nascita”, un programma di viaggi per studenti ebrei per Israele. Ha descritto il programma come “nient’altro che propaganda etnica nazionale” e ha accusato Israele di impegnarsi nella “pulizia etnica e nello sfollamento dei palestinesi in Palestina”.

Più di 100 dipendenti di AP hanno firmato una lettera aperta in cui criticava il licenziamento di Wilder e chiedeva risposte. Dirigenti senior di AP Ha detto Ha confessato ai dipendenti di aver commesso “errori” nel processo di licenziamento, ma alla fine hanno confermato la loro decisione di lasciarla andare.

Carovellano ha spiegato: “E ‘stata una decisione difficile, non è stata una decisione facile, non è stata una decisione personale e le auguriamo il meglio”, definendo la decisione “unanime”.

READ  I brasiliani sono scesi in piazza chiedendo il licenziamento di Bolsonaro e un vaccino migliore

AP BOSSES ha riconosciuto “errori” durante il lancio di EMILY WILDER: Report

Alcuni accuserebbero Carovellano di “cedere” a un “oltraggio conservatore”, ha detto Stelter.

Carovellano ha rifiutato fermamente l’affermazione prima di rispondere dicendo: “Ci prendiamo cura della nostra gente”.

Fox News e Joseph A. Wulfsohn hanno contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Tux Maniacs