Una nave da guerra iraniana è affondata nel Golfo dell’Oman

Una delle più grandi navi da guerra dell’Iran ha preso fuoco ed è affondata mercoledì nel Golfo di Oman durante una “missione di addestramento” – dove una serie di misteriose esplosioni hanno preso di mira navi mercantili nell’area sensibile dal 2019.

Il Kharg di costruzione britannica, lungo più di 650 piedi, prese fuoco al largo dello strategico porto di Jask, Segnalato da Reuters.

L’agenzia di stampa iraniana Tasnim ha citato il capo delle pubbliche relazioni navali, Behzad Jahanian, secondo cui la nave si trovava in “acque interne” durante una “missione di addestramento”.

Non sono stati forniti ulteriori dettagli e Jahanian ha affermato che la causa dell’incendio “non è ancora chiara”.

Dopo una missione di salvataggio fallita, Kharg è affondata mercoledì intorno alle 8:30 ora locale, ma tutti i 400 tirocinanti e l’equipaggio sono sbarcati in sicurezza, 20 con ferite lievi o ustioni.

La televisione di stato e le agenzie di stampa semi-ufficiali hanno definito la nave affondata una “nave scuola”. Era una delle poche navi della Marina iraniana in grado di fornire rifornimento in mare ad altre navi.

Affondò a circa 790 miglia a sud-est di Teheran vicino allo stretto di Hormuz, la stretta bocca del Golfo Persico.

Il fumo si alza dalla più grande nave di supporto per la Marina iraniana nel Golfo di Oman.
Il fumo sale dalla Kharg, la più grande nave di supporto per la Marina iraniana, nel Golfo di Oman.
Agenzia per la protezione ambientale

Le immagini si sono diffuse sui social media iraniani di marinai in giubbotto di salvataggio che evacuano la nave colpita, mentre dietro di loro è scoppiato un incendio. L’agenzia di stampa iraniana Fars ha pubblicato un video che mostra un denso fumo nero che si alza mercoledì mattina presto.

L’incidente segue una serie di misteriose esplosioni iniziate nel 2019 contro navi mercantili nel Golfo di Oman.

READ  I lavoratori affermano che l'Osservatorio del vulcano Congo non è riuscito a prevedere l'eruzione a causa della cattiva gestione

La Marina degli Stati Uniti ha precedentemente accusato la Repubblica islamica di prendere di mira navi con mine scintillanti, esplosivi a tempo che i subacquei solitamente attaccano allo scafo della nave.

Portaelicotteri navali iraniani attraccata
Secondo quanto riferito, era in “acque interne” durante una “missione di addestramento”.
Reuters

Teheran ha negato l’accusa, ma i filmati della Marina degli Stati Uniti hanno mostrato che il personale delle Guardie rivoluzionarie rimuoveva una mina inesplosa da una nave.

Gli attacchi sono arrivati ​​in mezzo alle crescenti tensioni tra gli Stati Uniti e l’Iran dopo che il presidente Donald Trump ha ritirato unilateralmente l’America dall’accordo nucleare di Teheran con le potenze mondiali.

Sono in corso trattative per salvare l’accordo a Vienna.

Un'altra immagine mostra un fumo denso che si alza dalla nave della marina iraniana prima che affondasse.
Un’altra immagine mostra un fumo denso che si alza dalla nave della marina iraniana prima che affondasse.
AP

Nel frattempo, ad aprile, la nave iraniana MV Saviz, ritenuta una base di guardia, è stata presa di mira in un attacco sospettato di essere compiuto da Israele.

Mercoledì l’ufficio del primo ministro israeliano non ha risposto a una richiesta di commento da parte dell’Associated Press su Kharg.

È stato ordinato dalla Gran Bretagna nel 1976 quando lo scià filo-occidentale era ancora al potere, ma non è stato consegnato fino al 1984 dopo anni di faida tra il Regno Unito e il governo che ha preso il potere dopo la rivoluzione islamica del 1979, secondo AFP.

Viene mostrata la scena dell'incendio della nave con il personale che lavora sul danno.
Viene mostrata la scena dell’incendio della nave con il personale che lavora sul danno.
Agenzia per la protezione ambientale

Jeremy Penny di Guinness, un fornitore di intelligence per la difesa open source, ha affermato che Kharg “non è più la nave più grande dell’IRIN dopo aver commissionato la Makran, una petroliera convertita, a gennaio”.

Con fili

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Tux Maniacs