Una replica dell’Arca di Noè affronta un costoso dilemma di proporzioni bibliche

Ora La nave di Noè Chi ha bisogno di risparmio.

Una replica olandese della nave biblica per il salvataggio degli animali è stata conservata nel Regno Unito per 19 mesi perché considerata non idonea alla navigazione, provocando una lite diplomatica e multe di 700 dollari al giorno, secondo un rapporto.

230 piedi di lunghezza230 museo galleggiante متحف Ha fatto il raro viaggio dai Paesi Bassi nel novembre 2019 per attraccare a Orwell Quay a Ipswich, dove è stato trattenuto da ufficiali della Guardia Costiera che si sono rifiutati di farla salpare, secondo i documenti ufficiali. Ha guadagnato una stella Ipswich.

Bill Maher difende Israele e strappa “media liberali” e “Bella Hades of the World”

“Siamo preoccupati per questa nave e non possiamo contare sul fatto che Fadlallah sia in grado di rimorchiarla in sicurezza nei Paesi Bassi”, hanno scritto nei documenti i funzionari dell’Agenzia marittima e della guardia costiera.

Hanno notato che il sarcofago da 3,7 milioni di dollari ha 61 anni, oltre a mancare delle necessarie testimonianze e informazioni sul suo peso e stabilità.

Finora, ha affermato il giornale, ha raccolto più di 17.000 dollari nella fattura di prenotazione, con multe giornaliere dal 1 aprile ora 700 dollari.

Il proprietario della nave, il produttore televisivo olandese Ad Peters, ha affermato che la nave era stata autorizzata a fare viaggi precedenti perché era un “oggetto galleggiante non certificato” e non aveva bisogno di conformarsi alle normative internazionali.

Si è lamentato del fatto che ora si trova in una “situazione impossibile” poiché viene multato per non aver lasciato il Regno Unito, ma anche per il divieto di navigare.

READ  L'India ordina colpi COVID non approvati mentre vacilla dalla devastante seconda ondata

Il rapporto afferma che il governo olandese sta esercitando pressioni sul segretario ai trasporti britannico Grant Shapps, nonché sull’ufficio degli esteri e del Commonwealth e sull’ufficio per lo sviluppo del Regno Unito.

Secondo il quotidiano, un ex membro del parlamento olandese si è rivolto ai suoi omologhi nel Regno Unito: “C’è solo una nave al mondo, quindi lasciala andare”.

Tom Hunt, il deputato di Ipswich, ha affermato che la questione diplomatica sembra aver “frantumato un po’ un muro di mattoni”.

“È un caso molto strano e insolito quello che viene fuori”, ha detto al giornale locale. “Stiamo lavorando con le autorità olandesi e facendo tutto il possibile per riportarla in Olanda in un modo o nell’altro”.

Un portavoce del Dipartimento dei trasporti britannico ha dichiarato al quotidiano di essere “a conoscenza della situazione” e di “stai discutendo con le agenzie competenti nel Regno Unito e nei Paesi Bassi”.

“La sicurezza rimane la massima priorità”, ha sottolineato il portavoce.

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

L’MCA ha insistito sul fatto che “l’Arca di Noè sarà trattenuta fino a quando tutte le carenze non saranno corrette e il perito dell’MCA sarà nuovamente invitato dai proprietari a verificare che siano state corrette”.

Peters ha acquistato l’arca nel 2010 e un team di 50 esperti artigiani ha impiegato cinque mesi per allestire il museo, con sculture in legno raffiguranti storie bibliche tra cui Adamo, Eva, Caino, Abele e la nascita. Si crede che sia grande circa la metà di un’immagine nella Bibbia, Secondo il suo sito web.

Per saperne di più dal New York Post, clicca qui.

READ  Il presidente francese Macron viene schiaffeggiato durante una visita in una piccola città: NPR

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Tux Maniacs