Raspberry Pi 2

Pi2ModB1GB_-comp

 

Salve a tutti! Rieccoci attivi dopo la pausa esami! Oggi riprenderemo con un post sul Raspberry Pi 2. Si avete letto bene, è uscita una nuova versione. Infatti vedremo le sue caratteristiche compararandolo con la versione precedente che avevamo presentato in questo articolo.

SCHEDA TECNICA
Vediamo in dettaglio la parte tecnica di questo piccolo computer.

Il dispositivo ha 4 porte USB 2.0 al posto di averne solo 2.

Nel processore notiamo un notevole miglioramento con una CPU quad-core ARM Cortex-A7 a 900MHz , ovviamente con la possibilità dell'overclok.

Finalmente anche la memoria RAM è stata aumentata ad 1GB rispetto ai 512MB del suo predecessore.

Nell'output video non c'è più il connettore RCA, ma troviamo solo l'entrata HDMI, mentre per l'audio rimane anche il jack da 3,5 mm.

Siccome è stato tolto il connettore RCA, al suo posto si sono inseriti ulteriori ingressi GPIO (da 26 pin, ora ne possiamo trovare 40).

Per la connessione di rete troviamo sempre un ingresso ethernet 10/100, ma ancora manca un'interfaccia wifi, secondo me prima o poi dovrebbero metterlo.

Le dimensioni del dispositivo sono rimaste inviariate dai modelli precedenti, quindi risulta ancora piccolo e comodo.

Un altro cambiamento lo possiamo trovare nella memoria secondaria, come ricorderete il Raspberry Pi 1 utilizzava una scheda SD, che veniva inserita sotto il dispositivo, invece, nel modello 2, viene sempre inserita sotto, ma non si utilizza più una SD, questa è stata sostituita con una µSD.

Nel nuovo modello possiamo trovare anche dei fori, per poter fissare meglio il nostro dispositivo.

Per quanto riguarda l'alimentazione, rimane sempre la stessa, ossia 5V ma i consumi di energia sono stati ridotti notevolmente, il connettore dell'alimentazione è stato spostato a fianco dell'ingresso HDMI.


raspberry-pi


ALTRE NOVITÀ
Le novità non finiscono qui cari lettori!! Si, perché abbiamo delle news anche in ambito software, infatti ora possiamo installare anche altri sistemi operativi come Ubuntu, più precisamente Snappy Ubuntu Core che è stato rilasciato questo mese, il 3 febbraio.

Ma ormai il sistema operativo Ubuntu lo possiamo trovare un po' ovunque, anche sui dispositivi mobili, quindi potrebbe non essere proprio una novità.

Infatti le news non si fermano qui, perché udite udite anche la Microsoft ha deciso di investire sul lampone!!

Si esatto, verrà rilasciata una versione di Windows 10 da poter utilizzare sul Raspberry Pi 2.

Durante il boot con Raspbian, sarà possibile scegliere se visualizzare il sistema operativo con interfaccia grafica, oppure con la nostra amata riga di comando, (personalmente sceglierei la seconda opzione:D).

Nel complesso, è diventato tutto più fluido grazie all'incremento delle prestazioni hardware.


CONCLUSIONI
Bene, abbiamo visto il piccolo lampone ma a questo punto una domanda sorge spontanea, visto che è migliorato di molto questo computer, ora quanto verrà a costare? Beh, questa è l'unica cosa che non è aumentata, oltre alla velocità della porta ethernet e alla velocità della porta USB, lo possiamo sempre trovare allo stesso prezzo di 35 dollari o qualcosina di più ma non troppo, ecco qui il link per il suo acquisto Raspberry Pi 2 - Starter Bundleoppure la versione classica Raspberry Pi 2 B.

Quindi se non avete ancora comprato questo bellissimo dispositivo, questa è la volta buona! Insomma io non riuscirei a non prenderlo:D!

Se invece siete a corto di idee per qualche progettino con il lampone, beh continuate a leggerci che ve ne forniremo noi qui su Tux Maniacs!

 

Fonti:
- Immagini: Google immagini;
- Immagini: Raspberry;
- Windows 10 sul Raspberry;
- Informazioni tecniche: Wikipedia;

Dottore in Informatica. Da sempre appassionato di Linux, reti informatiche, sicurezza e, in modo amatoriale, all'elettronica. Il mio intento è quello di trasmettere le mie conoscenze ad altri appassionati.

Lascia un commento