Sistemi operativi consigliati da Tux Maniacs

SOConsigliati

 

Salve a tutti! Ognuno di noi, prima o poi, si è ritrovato nel mondo dell'open source, anche indirettamente senza accorgersene, ad esempio scaricando un programmino dal web, altri sono entrati volutamente, per svariati motivi. Alcuni senza problemi hanno fatto il salto dai sistemi Windows o altri sistemi proprietari, a Linux, altri invece hanno rinunciato a fare questo cambiamento, magari anche solo perché non erano abbastanza spinti nel farlo, o non sapevamo come iniziare e cosa fare.
Nel post di oggi, noi di Tux Maniacs, vi daremo una spinta e un inizio su come entrare a far parte del mondo del pinguino! E per chi ci è già, tranquilli abbiamo pensato anche a voi, come abbiamo sempre detto questo mondo è vasto e prima o poi ci si ritrova a provare qualcosa di nuovo;).

 

INTRODUZIONE
Come prima cosa sfatiamo il mito “ho paura di cambiare, perché su Linux non trovo i programmi che mi servono”, oppure “Linux è complicato, devi fare le cose da riga di comando” o tante altre! La cosa bella di Linux e del mondo dell'open source è che è pieno di programmi sviluppati da una vasta community di appassionati, in sostanza troverete sempre quello che fa per voi. Oltretutto è un sistema molto evoluto, costantemente supportato e aggiornato, in poche parole, a meno che non lo vogliate voi (come me), non avrete bisogno della riga di comando!

Ma andiamo con ordine, vediamo delle distribuzioni basate su Linux che potrebbero essere adatte a voi.

Per chi ama la semplicità: Ubuntu

 

 ubuntu


Siete abituati a Windows o al Mac? Beh, allora vi consigliamo l'ormai famosissimo Ubuntu! Perché lui?? Ha un'interfaccia grafica stupenda e personalizzabile a 360 gradi! L'uso del terminale si riduce al minimo.
In più avete a disposizione un Software Center dove poter scaricare tutti i programmi che vorrete. Questo è stato anche il mio primo sistema operativo, e dopo la sua installazione vi assicuro non ho più abbandonato il mondo di Linux!
Se siete abituati a scrivere o usare i vari programmi del pacchetto office, non vi preoccupate che qui troverete una versione open source chiamata LibreOffice (per essere precisi la trovate in tutte le distribuzioni Linux, e vi assicuro che vi troverete benissimo!).
Ubuntu ha anche una vasta community che lo supporta, con un forum dedicato, insomma se avete qualche problema, l'assistenza non si farà attendere!
Anche in ambito pubblico è stato scelto da molti per esempio dal comune di Torino, o addirittura dalla NASA.
Per l'installazione tranquilli è una passeggiata, e se volete installarlo in dual boot con Windows potete seguire la nostra semplice guida.

Per chi vuole qualcosa di originale: Linux Mint


mint


Una buona alternativa ad Ubuntu, se provenite da sistemi Windows o Mac, c'è Linux Mint, questo è parecchio simile a Windows come grafica (se non più belloxD), molto intuitivo e personalizzabile, i temi si possono cambiare molto facilmente, e se ne possono trovare una marea, addirittura qualcuno in stile Mac e Windows (ma questi temi grafici li troviamo un po' per tutte le distribuzioni).
Questo sistema operativo è basato su Ubuntu, ed è molto facile la sua installazione.
La sua interfaccia grafica è molto accattivante, si adatta a tutte le esigenze dell'utente in modo facile e veloce, infatti nelle impostazioni di sistema ci sono parecchie voci per la personalizzazione, dalle finestre alle icone, potete provare tutte le combinazioni che volete fino a quando non vi stancate.
L'ultima versione di Linux Mint è Rebecca (si, cosa molto originale, le distribuzioni hanno il nome di donnaxD), se siete interessati alla sua installazione potete scaricare la iso a questo link.

Per chi vuole stabilità prima di tutto: Debian

 

debian


Siete già nel mondo del pinguino ma volete qualcosa di più macchinoso? Bene, allora Debian direi che fa per voi!! L'ho avuta per un piccolo periodo e devo dire che mi sono trovato piuttosto bene! In questo sistema operativo, parecchie volte c'è la necessità di dover usare la riga di comando, ma state tranquilli nulla di particolarmente cattivo in stile Matrix! Diciamo che come distribuzione è soprattutto adatta a chi piace sperimentare, e imparare cose nuove, cosa che si può notare già dall'installazione che è più elaborata rispetto ai precedenti sistemi. La filosofia di Debian è avere completamente tutto open source, ma tranquilli potrete installarci tutto quello che vorrete.
Per l'installazione potete scaricare il sistema operativo da questo link.

Per chi ha un sasso al posto di un compunter: Lubuntu

 

lubuntu


Avete una caffettiera al posto del computer? Pensavate di buttarlo via? Fermi lì! Il mondo del pinguino fa spazio anche ai vecchietti! Si Lubuntu è pensato proprio per computer con poca memoria ram e particolarmente penosi, per farvi un esempio a casa ho un computer fisso con una Ram di poco inferiore a 250 MB, e un hard disk da appena 7 GB di memoria, si è proprio un dinosauro! Con l'unica differenza che Lubuntu evita di estinguerlo xD.
Questo miracolo è possibile grazie all'ambiente grafico LXDE. Per installarlo è semplice, basta scaricarlo da qui, metterlo su chiavetta o cd-rom e procedere con l'installazione.

Per gli amanti della fotografia e grafica: Ubuntu Studio

 

ubuntuStudio


Siete appassionati di fotografia? Professionisti nella creazione di video? O volete diventare esperti e professionisti di audio? Ma non volete spendere una cifra esagerata in software per lavorare? Bene, direi che il sistema che fa per voi è proprio Ubuntu Studio!
Nel sistema operativo sono presenti parecchi software per l'editing e la creazione di audio, video, ambienti grafici e per manipolare e modificare fotografie, il tutto grazie all'open source!
Come tutte le derivate di Ubuntu, è un sistema intuitivo e di facile installazione, eccovi il link per il suo download.

Per i più piccini: Edubuntu

 

edubuntu


Le nuove generazioni di bambini stanno entrando sempre più velocemente nel mondo dell'informatica, quindi cresce sempre di più la necessità di educarli il prima possibile all'uso di un computer, e non c'è sistema operativo migliore di Edubuntu! E perché no magari farlo installare anche nelle scuole elementari. Per l'installazione, o vedere in dettaglio altre informazioni ecco il link di questa importante derivata di Ubuntu.

Per i più nerd: Arch Linux

arch


Siete dei fanatici del pinguino? E non riuscite a smettere di smanettare? E siete ossessivi compulsivi su ciò che installate sul vostro computer? Bene, non c'è sistema migliore di Arch Linux! Con questo controlli esattamente tutto! Già dall'installazione del sistema operativo stesso! Infatti durante la sua installazione potrai scegliere cosa installare e cosa no. E se siete in dubbio, anche per la minima cosa, c'è una vasta community che lo supporta e una guida a dir poco fatta bene! Posso dire solo tre parole per questo sistema: assolutamente da provare!
Ecco il link se volete procedere in questa impresa!

 


CONCLUSIONI
Come avete potuto notare, c'è un sistema operativo per ogni nostra piccola esigenza, oltre a questi ce ne sono molti altri che non siamo riusciti a proporvi, ma vi invitiamo caldamente di segnalarcelo in modo da condividere le informazioni con gli altri lettore, perché in fondo è anche questa la filosofia dell'open source ossia condividere informazioni.

 

Fonti:
- Immagini di Joel Garia;
- Google immagini;

Dottore in Informatica. Da sempre appassionato di Linux, reti informatiche, sicurezza e, in modo amatoriale, all'elettronica. Il mio intento è quello di trasmettere le mie conoscenze ad altri appassionati.

Lascia un commento